Ultima modifica: 17 marzo 2018

ATELIER CREATIVI #7PNSD

IL nostro Istituto è stato autorizzato a realizzare l’Atelier creativo previsto dal PNSD.

AZIONE #7 PNSD

“La creazione di “atelier creativi e laboratoribanner atelier per le competenze chiave” per gli Istituti comprensivi e le scuole del primo ciclo, tramite un intervento complessivo di circa 40 milioni di euro. a valere sui fondi strutturali e di circa 35 milioni di euro a valere su risorse nazionali. Le scuole potranno dotarsi di spazi innovativi e modulari dove sviluppare il punto d’incontro tra manualità, artigianato, creatività e tecnologie. In questa visione,
le tecnologie hanno un ruolo abilitante ma non esclusivo: come una sorta di “tappeto digitale” in cui, però, la fantasia e il fare si
incontrano, coniugando tradizione e futuro, recuperando pratiche ed innovandole. Scenari didattici costruiti attorno a robotica ed elettronica educativa, logica e pensiero computazionale, artefatti manuali e digitali,
serious play e storytelling troveranno la loro sede naturale in questi spazi in un’ottica di costruzione di apprendimenti trasversali.”

IL NOSTRO PROGETTO

Descrizione dell’idea (originalità e innovatività) 

MANIFATTURA DIGITALE: per unire artigianato e tecnologia,in un territorio dove molte sono le botteghe di mestieri tradizionali e tanti i ragazzi che vivono la tecnologia in maniera passiva. Si intende trasmettere ai ragazzi la capacità di essere protagonisti della tecnologia, realizzando il proprio progetto, imparando attraverso il fare e passando dal pensiero all’ azione mixando i vecchi mestieri con l’hi-teck, in continuità con il laboratorio di ceramica attivo nel nostro istituto e fare vendita solidale dei manufatti prodotti.

ROBOTICA: per sperimentare matematica,scienza ed elettronica in maniera creativa e sviluppare il pensiero computazionale partecipare o a gare
con Scratch e i lego.

GIORNALISMO PODCAST: per pubblicizzare tutti gli eventi della scuola e coinvolgere il territorio. Per realizzare tutto questo il nostro atelier vuole diventare uno spazio dove il thinkering sia metodo privilegiato per aiutare l’alunno ad un processo naturale di apprendimento con il learning by doing.

Design delle competenze attese 

Sviluppare atteggiamenti di curiosità per agire in modo flessibile e creativo;competenze base di italiano e matematica;individuare e risolvere problemi argomentando criteri e motivazioni delle scelte;capacità di affrontare diverse situazioni, valutare varie opzioni, mettere in luce fatti, rischi e opportunità e prendere decisioni;pianificare
progetti, assumere iniziative personali per portare a termine compiti;capacità di negoziare con il gruppo sostenendo le proprie idee confrontandosi con il punto di vista altrui;saper intraprendere un progetto personale;pensiero computazionale;saper coordinare in modo chiaro e preciso il lavoro dei collaboratori.Si organizzeranno
percorsi sia in orario curriculare(incrementando la partecipazione femminile allo studio delle STEM e superare lo stereotipo del \”nerd\”) attraverso una didattica per competenze (come da nostro PDM)che in orario extracurriculare aprendo l’atelier alle associazioni partner e alla comunità tutta.

Progettazione partecipata (coinvolgimento della comunità scolastica e di eventuali partner coinvolti nella progettazione a favore delle concrete esigenze della scuola) 

Per l’ideazione del progetto sono stati coinvolte tutte le associazioni presenti sul territorio e il team innovazione e il nucleo interno di valutazione e il gruppo delle funzioni strumentali al fine di rispondere in modo preciso alle esigenze della nostra scuola e per realizzare uno spazio dove creatività, innovazione e manualità possano sposarsi con la necessità della scuola di sviluppare le competenze degli studenti e con le esigenze di un territorio privo di spazi alternativi culturali e ricreativi di rilievo (come da RAV). Inoltre l’ AD ha preso contatti con la scuola di robotica \”Officine Leonardo\” per attingere tutti i riferimenti di questo nuovo approccio didattico del Think-Make-Improve e per avere maggiori conoscenze in materia di robotica e fab-lab. La scuola, attraverso questo progetto, rappresenterà un valore aggiunto per il territorio e per la comunità.

DOCUMENTI

ATELIER CREATIVI

Visualizza tutto »

Ultimi 5 articoli pubblicati in "atelier creativi"

5 Giu 2018 Circ.n. 185: Presentazione lavoro finale : Progetto Giorn@le in podc@st- ATELIER CREATIVI 2018

Presentazione lavoro finale : Progetto Giorn@le in podc@st- ATELIER CREATIVI 2018 Continue Reading Circ.n. 185: Presentazione lavoro finale : Progetto Giorn@le in podc@st- ATELIER CREATIVI 2018

17 Mar 2018 Circ.n. 123bis: rettifica calendario ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7

ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7 Continue Reading Circ.n. 123bis: rettifica calendario ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7

17 Mar 2018 Circ.n. 123: ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7

ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7 Continue Reading Circ.n. 123: ORGANIZZAZIONE PERCORSI CURRICULARI “ROBOTICA CON I LEGO” per la realizzazione di un Atelier creativo presso l’ IC “Paride del Pozzo” di Pimonte (NA) – PNSD – azione #7

Link vai su